Paraspiffero Porta Blindata: I Migliori Paraspifferi per Porte Blindate del 2021

Ci sono innumerevoli paraspifferi per porte blindate in commercio. Un accessorio considerato fondamentale nel momento in cui si vuole garantire alla propria abitazione un migliore Isolamento termico andando ad impedire il passaggio di correnti d’aria.

I paraspifferi Vitasemplice

Uno dei migliori paraspifferi universali è quello prodotto da Vitasemplice. Un paraspifferi prodotto con materiale innovativo, morbido e flessibile, è composto da una guarnizione in gomma di silicone.

Nel momento in cui lo si va a montare permette di chiudere e aprire la porta agevolmente, non si deforma e soprattutto non fa attrito sul pavimento. Per quanto riguarda le dimensioni, ha uno spessore di 5 cm e 100 cm di lunghezza. Molto facile andare ad installarlo, basta semplicemente rimuovere la striscia adesiva e applicare il paraspifferi sotto la porta. Non è efficace solo contro gli spifferi, ma anche contro la polvere.

Come ogni prodotto ha i suoi pro e i suoi contro. Il vantaggio è che ha un buon rapporto qualità prezzo, il materiale non è tossico ed è duraturo, e è di colore marrone andandosi così ad attuare all’estetica della maggior parte delle porte blindate. I svantaggi invece stanno nel fatto che potrebbero andarsi a fresmare delle pieghe e di conseguenza l’attrito non sarà ottimale. Ciò però non è dovuto alla qualità del prodotto, bensì alla pavimentazione che a volte può presentare dei dislivelli.

Il paraspifferi Toolerando

Il paraspifferi Toolerando ha una lunghezza di 95 cm. Può essere istallato facilmente dato che si taglia con forbici o taglierino andandosi ad Adattare alla propria porta. Per quanto riguarda il materiale,di colore nero, è all’esterno in pvc resistente e indeformabile, e all’interno con una schiuma in pvc spessa 3 cm. Grazie alle due guarnizioni in pvc è garantito un ottimo Isolamento. Inoltre è impermeabile. Può essere utilizzato su diversi tipi di pavimentazione, come ad esempio con parquet, piastrelle o marmo.

Per il montaggio è tutto molto semplice, basta farlo passare sotto l’anta della porta.

Ma nel momento in cui si va ad acquistare bisogna stare sempre bene attenti alla misura dello spessore della porta blindata.

La ghigliottina per porte di Expower

Abbiamo poi la ghigliottina per porte blindate realizzata da Expower. Questo prodotto va a riparare molto bene dagli spifferi. È formato con 3 strati resistenti in gomma di silicone ecologica, ha 100 cm di larghezza e 5 cm di spessore.

Resiste molto bene all’acqua, al freddo e al caldo e non danneggia in nessun modo il pavimento. Molto facile da montare in quanto si applica con l’apposita striscia adesiva.

Offre un ottimo rapporto qualità prezzo, non si va a deformare con l’utilizzo e con il tempo. Aderisce perfettamente alla porta grazie alla guaina adesiva. Non da problemi nell’apertura e nella chiusura della porta in quanto scivola perfettamente sul pavimento.

L’unico punto a sfavore è che tale prodotto viene venduto arrotolato, per questo motivo ci vorrà un po’ di tempo per farlo aprire bene nel momento in cui si va a montare.

 

I paraspifferi Stormguard

Realizzati da Stormguard, questi paraspifferi si presentano in alluminio, di colore bianco o argento, con 91, 4 cm di larghezza e 4,6 cm di spessore. Si fissa bene anche sui pavimenti con dislivelli, dunque pavimentazione non uniforme. È consigliato soprattutto per porte di ingresso che si aprono verso l’ingresso. Molto resistente e di ottima qualità, per poterlo adeguare alle dimensioni della porta va semplicemente tagliato. Bisogna tuttavia far attenzione ai passaggi da fare per il montaggio dato che per alcuni passaggi si necessita di cautela e precisione.

 

Il parafreddo automatico Comaglio.

Il prodotto targato Comaglio lo si trova in diverse dimensioni. Ha un meccanismo a doppia registrazione, garantisce un Isolamento termico dell’abitazione da entrambi i lati della porta. La guarnizione, esercitando forte pressione, va a chiudere ermeticamente e in modo omegeneo la porta.

La guarnizione, esercitando forte pressione, va a chiudere ermeticamente e in modo omegeneo la porta. Questo prodotto non è adatto solo per porte blindate ma anche per serramenti in pvc o alluminio e per porte in legno. È di facile istallazione anche in presenza di pavimento sconnesso. Ci sono diverse varianti oltre a quella standard, ossia con guarnizione tubolare in silicone e spazzolino.

 

Scegliere il miglior paraspifferi

Dunque la funzione dei paraspifferi è proprio l’imperire il filtraggio di aria, andando a proteggere la casa dal freddo e dal vento. Quindi l’istallazione di questo elemento su una porta blindata o su una porta esterna garantisce anche un risparmio energetico. Infatti andando ad istallare un Isolamento termico si vanno anche a ridurre consumi energetici sia in estate che in inverno. In inverno agiscono isolando la casa dal freddo e dal vento, in estate invece aiutano a mantenere più a lungo una temperatura fresca all’interno della casa. Inoltre vanno a fungere anche da Isolamento acustico, limitando così l’entrata dei rumori. E ancora impediscono il filtraggio di poveri dall’ambiente esterno. Se poi si sceglie di istallare una ghigliottina si è anche protetti dalle intrusioni di insetti come le zanzare.

Sono diverse le tipologie di paraspifferi in commercio, ossia:

  • Paraspifferi sotto porta automatico
  • Paraspifferi universale a due cilindri
  • guarnizione autoadesiva
  • Paraspifferi a spazzola
  • sottoporta in schiuma
  • Guarnizione sottoporta con design ad arco
  • Paraspifferi per porte esterne

 

 

Tutti di ottima qualità e di diversi materiali. I differenti materiali utilizzati sono l’alluminio, la spugna, in gomma di silicone, e in pvc.

I prezzi vanno dai 10 ai 30 euro, ovviamente dipende dal modello di paraspifferi che si va a scegliere.

Come contattarci

Chiamaci al numero di Cell 375.5515284 

compila il modulo sottostante

Inviando il modulo dichiaro di aver preso visione dell’l’informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi del Regolamento UE 2016/679 (“GDPR”)*